Francesca Redolfi

Dedalus

A Dedalus, il luna park più grande del mondo, Clara vuole vincere il Torneo per incontrare un misterioso guaritore, forse capace di salvare suo padre. Tra gare di aquiloni e incantatori di serpenti, giostre e saltimbanchi, guidata da Jan, enigmatico e affascinante giostraio, Clara scoprirà che a volte il viaggio più immaginifico è quello dentro se stessi.

Clara ha sedici anni e un solo desiderio: che suo padre, gravemente malato, guarisca. Tuttavia, sa che ciò è quasi impossibile e quindi, essendo orfana di madre, presto dovrà trasferirsi in casa di una zia che non sopporta.
Qualcosa, però, riaccende la sua speranza. Una notte, insieme alla sabbia portata da un mare lontano, in città arriva Dedalus. È il luna park più grande del mondo, capace di suscitare incanto e meraviglia. Ciò che cattura l’interesse della ragazza sono in realtà i racconti su un guaritore di Dedalus, dalle prodigiose capacità taumaturgiche.
Nell’intento di salvare suo padre, e aiutata da Jan, giovane ed enigmatico giostraio, Clara partecipa al Torneo del luna park, entrando in un mondo fantastico, magistralmente creato con l’arte dell’illusionismo.
Tra gare di aquiloni e incantatori di serpenti, giostre che sfiorano il cielo, saltimbanchi, funamboli e segreti taciuti, Clara scoprirà infine che a volte il viaggio più immaginifico è quello dentro se stessi.

Francesca Redolfi, è nata nel 1982 in provincia di Bergamo, dove tuttora abita con il marito e due figlie.
Giornalista pubblicista, da sempre appassionata di scrittura, ha esordito nel 2017 con “L’amore non è mai come sembra”, edito da Libromania (editore digitale di DeA e Newton Compton). Nel 2019 ha pubblicato “Quello che non so di te” (ed. Literary Romance).

Condividi questo libro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email